SENZA CONTATTO

Prevenzione e difesa verbale

image

La prevenzione è l'arma numero uno che permette di evitare l'aggressione. Se, nonostante la prevenzione, il pericolo si presenta, allora si passa alla "difesa verbale". In questa fase si insegna alle allieve ad affrontare il confronto verbale con l'eventuale aggressore.

IN PIEDI

Difesa e disimpegno

image

Nel caso l'aggressore non dovesse fermarsi è la "difesa fisica" lo step successivo. Partendo dalla posizione in piedi, si apprendono alcuni colpi molto semplici ed efficaci portati con le mani, i gomiti, e le ginocchia.

A TERRA

Rovescia la situazione a tuo favore

image

L'ultimo strumento a disposizione è la "difesa fisica a terra". Calci a vari bersagli del corpo dell'aggressore, che si può trovare in piedi o a terra. L' acquisizione di una buona familiarità col movimento al suolo è indispensabile per togliersi di dosso l'aggressore e spostarsi rapidamente verso una via di fuga.

Links utili

image A Recanati è operativo lo sportello antiviolenza e antistalking.
image Elenco dei centri antiviolenza nelle province della regiona Marche.
image Rete nazionale antiviolenza - Numero di pubblica utilità 1522

Video

Welcome to ladbrokes sign-up information.